Indossa l'attrezzatura da calcio adeguata per continuare a giocare

May 23, 2023


La chiave non è guarire da un infortunio e sperare che non si ripeta, ma utilizzare attrezzature per la prevenzione degli infortuni nel calcio in modo che gli infortuni non si ripetano. Se ami uno sport, o anche se per te è una carriera, non ha senso mettere a rischio la tua capacità di giocare non essendo consapevole dei rischi e non indossando l'attrezzatura di sicurezza per il calcio. Piccole lesioni possono avere effetti duraturi. I grandi infortuni possono porre fine alla tua carriera.

Infortuni prevenibili che possono influenzare il resto della tua carriera calcistica

Stecche della tibia

Come molte ferite, la lesione iniziale può essere guarita o potrebbe addirittura non essere dolorosa o proibitiva. Tuttavia, la maggior parte degli infortuni minori che i giocatori ignorano, o da cui guariscono e continuano a subire, possono trasformarsi in problemi a lungo termine che peggiorano fino a quando lo sport non può più essere praticato.


La sindrome della tibia è uno dei disturbi più comuni tra i giocatori di calcio. Si sviluppano con tensione sulla tibia e sui tessuti e legamenti circostanti. Inizialmente, la tibia può essere curata con riposo e ghiaccio. Ma se un giocatore continua a soffrire di tibie, l'infortunio può diventare permanente, o almeno un infortunio abbastanza diffuso da non consentire più al giocatore di giocare in modo coerente.


Per prevenire la tibia, indossa i tacchetti giusti che forniscono supporto alla caviglia, non abusare dei muscoli, indossa parastinchi per proteggere la tibia dall'impatto e mantieni un adeguato regime di riscaldamento e defaticamento.

Ripetere le commozioni cerebrali

Una volta che un giocatore ha ricevuto una commozione cerebrale , è più probabile che ne riceva un'altra. Le commozioni cerebrali sono uno degli infortuni più pericolosi che si possono subire durante il calcio. Le stecche tibiali rimangono nella gamba, ad esempio, ma qualsiasi lesione che colpisce la testa, il collo e il cervello può successivamente influenzare l'intero corpo.


Invece di rischiare una commozione cerebrale, usa strumenti di protezione dagli impatti del calcio come il copricapo . È stato dimostrato che Storelli ExoShield riduce il tasso di commozioni cerebrali nei giocatori che li indossano. Se si è già verificata una commozione cerebrale, il copricapo fornirà una protezione aggiuntiva .


Di solito, se un giocatore riceve una commozione cerebrale, non sarà in grado di giocare di nuovo finché non sarà completamente guarito. Dopo molteplici traumi, non potranno più giocare perché i rischi diventano troppo grandi.

Caviglie rotte o slogate

Ci sono moltissimi giocatori di calcio la cui carriera ha subito una lunga interruzione o è terminata a causa di ossa rotte . La maggior parte degli infortuni nel calcio si localizzano nella metà inferiore del corpo, dalle anche ai piedi. Sebbene una caviglia slogata o rotta possa guarire completamente con un gesso e un po' di tempo, non è sempre così. Anche i giocatori completamente guariti possono avere legamenti e ossa più deboli in seguito all’infortunio.


Non solo gli infortuni alla caviglia toglieranno tempo alla stagione di un giocatore, ma renderanno più probabili infortuni futuri o porteranno a danni permanenti, come dolore, debolezza o altri problemi più seri. Ciò è particolarmente vero quando i giocatori invecchiano; ci vuole solo più tempo per guarire e generalmente sorgono più problemi.


Evita del tutto gli infortuni alla caviglia giocando con tacchetti di supporto e ben aderenti, indossando i giusti parastinchi per la tua posizione, riscaldando e raffreddando adeguatamente il corpo e praticando tecniche corrette di passaggio, dribbling e corsa.

Lesioni al ginocchio

Insieme agli infortuni alla caviglia, esiste una forte probabilità di infortuni al ginocchio dovuti ai movimenti di corsa, salto e torsione coinvolti nel calcio. Il ginocchio non è fatto per piegarsi e torcersi in tutte le direzioni, cosa che a volte accade quando si gioca. Ciò porta a rotture, stiramenti o lacerazioni dei legamenti. E come gli infortuni alla caviglia, le ginocchia non sempre ritornano alla forma perfetta in cui hanno iniziato.


Poiché le ginocchia sono un'articolazione di collegamento tra la parte superiore e quella inferiore della gamba, hanno un enorme impatto sulla mobilità di un giocatore. Se il ginocchio è infortunato, i giocatori non possono muoversi come prima. Possono richiedere molto tempo per guarire e possono causare altre lesioni permanenti. È ancora possibile che il ginocchio guarisca perfettamente, ma c'è sempre la possibilità che in seguito lasci un accenno dell'infortunio, come problemi di mobilità.


Proteggi le tue ginocchia praticando lo stile di gioco durante le ore di allenamento e applicando tecniche sicure ai giochi. Indossa anche indumenti compressivi per favorire il flusso sanguigno e i movimenti dinamici e lasciare al corpo il tempo di riprendersi dopo ogni partita.


Ottieni tutta l'attrezzatura di sicurezza per il calcio di cui hai bisogno da Storelli per giocare in sicurezza negli anni a venire.

Cart Close
Updating