Come rendere l'erba artificiale più sicura per giocare con l'equipaggiamento protettivo da calcio

Oct 25, 2023


 

Nel 2014, Alex Morgan ha rilasciato una dichiarazione sincera riguardo al gioco sull'erba artificiale :

"Non solo si tratta di infortuni di lunga durata, ma ci sono effetti a lungo termine nel giocare sull'erba. Il dolore, che richiede più tempo per recuperare rispetto all'erba naturale, i tendini e i legamenti sono, almeno per me, mi fanno più male dopo l'erba . Ci vuole più tempo per riprendersi da un campo in erba rispetto all'erba naturale."

Anche lo stesso Zlatan Ibramovich nel 2018 ha affermato : “giocando sull’erba, rischio di subire danni”, riconoscendo i potenziali rischi di infortuni associati al gioco sull’erba. E questo ci porta al nostro argomento: la sicurezza dell’erba artificiale.

È stato oggetto di esame e preoccupazioni per alcuni motivi. Per cominciare, l’affilatura delle lame del tappeto erboso può causare abrasioni profonde della pelle, che comportano un rischio di infezione. Ed esiste una correlazione consolidata con tassi più elevati di infortuni alle gambe sull’erba rispetto alle superfici in erba naturale.

Se giochi sull'erba, è intelligente investire in attrezzature protettive e condizionamento per il calcio che possano tenere a bada gli infortuni.

Ecco uno sguardo ai nostri consigli.

Prima linea di difesa: dispositivi anti-ustioni del tappeto erboso

La bruciatura del tappeto erboso è brutta . Non solo ha un aspetto disgustoso - è crudo, rosso e simile al lampone nella consistenza e nel colore - ma è anche doloroso. Stiamo parlando di un dolore bruciante e bruciante che ti farà venir voglia di saltare su una gamba sola per trovare sollievo. E se il taglio è abbastanza profondo e non trattato, può infettarsi.

Si brucia l'erba a causa dell'attrito dello scivolamento sulla superficie, di solito quando si contrasta o si tenta di salvare la palla. Non succede spesso, ma è qualcosa a cui pensare.

Il modo migliore per prevenire bruciature del tappeto erboso è indossare indumenti anti-tappeto erboso . Contengono pannelli elastici e resistenti all'attrito che proteggono la pelle dalle abrasioni. Qui a Storelli offriamo indumenti anti-ustioni per tutto il corpo. Sono dotati di SABR-Tex™, un materiale resistente all'attrito realizzato con pannelli in nylon rinforzato, in grado di resistere agli scivolamenti sull'erba artificiale.

Ingranaggio anti-ustioni per la parte superiore del corpo

Ingranaggio anti-ustione anti-turf per la parte inferiore del corpo


Indossare questo tipo di attrezzatura è il modo più semplice ed efficace per proteggere la pelle dalle ustioni del tappeto erboso. Abbiamo messo insieme una guida che dà uno sguardo più approfondito a questi articoli e come sceglierli.

Controllo dell'aderenza/trazione

L’erba artificiale può anche provocare danni provocando lesioni alle gambe. Non è ancora stabilito al 100%, ma ci sono abbastanza ricerche per mostrare una correlazione tra il manto erboso e maggiori rischi di infortuni.

Un gruppo di ricercatori ha esaminato 53 articoli pubblicati tra il 1972 e il 2020, che esaminavano il legame tra gli sport praticati su erba e i tassi di infortuni. Il calcio era incluso in questo elenco. I ricercatori hanno riscontrato una maggiore incidenza di infortuni ai piedi e alle caviglie sull’erba artificiale, rispetto ai campi in erba.

E poi c'è la ricerca condotta dal dottor Joseph Donnelly , un chirurgo ortopedico della Bay Area che ha trattato molte lesioni del legamento crociato anteriore (ACL). Il suo lavoro investigativo non solo supporta lo studio precedente, ma offre una possibile spiegazione biomeccanica del motivo per cui il tappeto erboso è un problema.

Ha trovato uno studio che dimostrava come i tacchetti a forma di lama sull'erba artificiale fossero un enorme fattore di rischio, perché i tacchetti aumentavano la forza di torsione (torsione) del ginocchio.

Tieni presente che l'erba ha una maggiore viscosità rispetto all'erba. Combina una superficie più adesiva che rende più facile l'inserimento dei tacchetti, oltre ai tacchetti che torcono le ginocchia più facilmente e bam: hai una tempesta perfetta per gli strappi del legamento crociato anteriore.

La maggior parte dei giocatori non può scegliere su quali superfici giocare, ma può scegliere di indossare indumenti protettivi da calcio. La soluzione migliore è un'attrezzatura di presa/trazione che stabilizzi i piedi e le ginocchia per evitare scivolamenti e torsioni eccessive.

SpeedGrip

Ora non è facile convincere i giocatori a cambiare le tacchette, ma vale la pena pensarci per chi usa l'erba artificiale. L'ideale sono tacchetti con tacchetti leggermente più lunghi e cavi e un disegno di tacchetti variopinto. Il design cavo impedisce ai tacchetti di attaccarsi al tappeto erboso, motivo per cui i giocatori subiscono lesioni al legamento crociato anteriore (ACL) su queste superfici.

Condizionamento del calcio per erba artificiale

Ora vogliamo sottolineare anche questo punto: gli esercizi di condizionamento calcistico sono essenziali per ridurre il rischio di lesioni al legamento crociato anteriore (ACL). Calzini e tacchetti aderenti da soli non basteranno. Ciò è particolarmente importante per le giocatrici, perché la loro anatomia, vale a dire i loro angoli Q , le espone a un rischio maggiore di lesioni al legamento crociato anteriore (ACL).

Detto questo, i giocatori dovrebbero concentrarsi su una combinazione di esercizi che migliorino la forza, i modelli di attivazione muscolare, l’equilibrio e l’architettura muscolare.

Esercizi di condizionamento per i giocatori sul tappeto erboso

    • Esercizi neuromuscolari FIFA 11+ — Una serie di esercizi di riscaldamento creati da FIFA che possono combinare corsa, stretching attivo e allenamento della forza. Migliorano l’efficienza neurale e l’attivazione muscolare, il che migliora la meccanica della corsa e riduce le lesioni del legamento crociato anteriore.
    • Programma PEP (Prevenzione degli infortuni e miglioramento delle prestazioni) : una serie di esercizi di riscaldamento progettati specificamente per ridurre il rischio di lesioni del legamento crociato anteriore (ACL), attraverso una combinazione di pliometria, allenamento per l'equilibrio ed esercizi di forza.

Questi esercizi sono supportati dalla ricerca e dovrebbero essere un punto fermo per tutti i giocatori di calcio, compresi quelli che giocano sull’erba. L’altro vantaggio dei loro benefici in termini di prevenzione degli infortuni è che possono anche aumentare la tua capacità atletica complessiva. Quindi praticarli è vantaggioso per tutti.

Proteggiti sul tappeto erboso, finché dura

Ora che l'USWNT ha risolto la causa contro la discriminazione di genere , stiamo lentamente entrando nell'era del calcio senza erba. E questo è un grosso problema, soprattutto per il calcio femminile. Man mano che emergono ulteriori ricerche, è lecito ritenere che altri campionati femminili, sia professionistici che amatoriali, seguiranno l’esempio.

Ma la parola chiave è lentezza . Non sarà un cambiamento dall’oggi al domani e ciò significa che l’erba artificiale rimarrà in circolazione per un po’. I giocatori costretti a farlo dovrebbero indossare indumenti protettivi da calcio e praticare esercizi di condizionamento per ridurre i rischi di infortuni. Non sono soluzioni perfette, ma possono rendere la cassaforte artificiale decisamente più sicura su cui giocare.


Stai cercando di proteggerti dagli infortuni sull'erba artificiale? Sfoglia la nostra selezione di indumenti anti-ustioni e abbigliamento antiscivolo !
Cart Close
Updating