SoccerBible: Oscar parla di infortuni e protezione

May 18, 2016


SoccerBible ha recentemente incontrato il Chelsea e il centrocampista brasiliano Oscar per il suo approccio nel combattere il lato più duro del gioco con le sue nuove "armi segrete" di Storelli.

SoccerBible: Quanto è frustrante infortunarsi nel calcio? Dover guardare la squadra dalle gradinate...

Oscar: È una delle cose più frustranti di questo sport e forse una delle meno comprese. Come giocatori professionisti, vogliamo aiutare la nostra squadra a vincere. Durante l'allenamento, alle partite, ovunque. Perdere l’opportunità di giocare è straziante e insopportabile allo stesso tempo. Quindi, come giocatori, facciamo tutto il possibile per proteggerci.

Sei arrivato al Chelsea quando avevi solo 20 anni. Avevi già sentito parlare della reputazione del gioco "duro" in Premier League?

Penso che tutti abbiano sentito parlare della fama della Premier League. Questo è ciò che lo rende così bello. Quando il tuo corpo e la tua mente sono messi alla prova. Penso che sia per questo che lo trovo il campionato più competitivo al mondo.



Il gioco “duro” europeo ti ha sorpreso quando hai iniziato a giocare per l'Inghilterra?

Ad essere onesti, no. Il gioco qui è molto veloce e gli avversari sono molto forti, ma pensavo che sarebbe stato ancora più “duro”. Mi è piaciuto molto e mi sono abituato presto al calcio in Inghilterra.

Essendo un giocatore veloce che sta in mezzo al campo, hai scoperto durante la tua carriera che alcune squadre e alcuni giocatori sono più aggressivi nei tuoi confronti nel tentativo di rendere il tuo gioco più difficile?

Ovviamente. Ma questa è la natura del gioco. Se qualcuno è più capace o veloce, è necessario contenerlo fisicamente. C'è sempre qualcuno che è più grande, più forte e più veloce. Il segreto è conoscere i tuoi punti di forza e massimizzarli per migliorare le tue capacità. Ecco perché Storelli può ribaltare la situazione per un giocatore come me. L'attrezzatura limita la forza fisica che un avversario usa contro di me.



Pensi che la tutela sia sottovalutata in questo momento nel calcio? Vediamo altri sport in cui le precauzioni vengono prese più sul serio?

Sicuramente il calcio è uno sport che comporta numerosi infortuni quindi tutte le innovazioni a tutela dei giocatori sono benvenute. Quando la gente pensa alla protezione nel calcio, pensa ai parastinchi. Ma ci sono rischi per tutte le parti del corpo, quindi è molto bello vedere che stiamo andando nella giusta direzione per proteggere i calciatori.

Storelli, ovviamente, è un marchio ben noto per la sua protezione. Quanto è importante la tutela nel calcio?

È importante quanto tutto ciò che riguarda lo sport. Senza di esso, non saremmo in grado di fare tutto ciò che facciamo per così tanto tempo. Ci permette di superare i limiti dello sport con i rischi.

Qual è stata la tua prima impressione di Storelli? Come ti senti riguardo a quel prodotto?

A prima vista, ho pensato che il prodotto fosse davvero interessante. Poi l'ho provato e mi sono sentito molto a mio agio e soprattutto protetto. La promessa di funzionalità del prodotto è ciò che mi ha ispirato a utilizzare il marchio; la schiuma nel BodyShield Leg Sleeve assorbe veramente l'impatto corpo a corpo.



Molti infortuni nel calcio possono essere prevenuti. Pensi che Storelli ti aiuterà a restare in campo più a lungo durante la stagione?

Sono fermamente convinto che allungherà il mio tempo sul campo. Alla fine, tutto ciò che vogliamo è giocare a calcio ed eccellere. Quindi, tutto ciò che può farlo è il benvenuto.

Sei più sicuro di giocare senza distrazioni quando usi Storelli?

Oh, mi dà sicuramente la fiducia necessaria per andare ancora oltre. Mi sento più forte e più capace di fare mosse che prima erano rischiose.

Acquista la collezione completa Storelli BodyShield .

Fotografia di Sam Maller

Cart Close
Updating