Come tuffarsi come portiere di calcio senza farsi male

Aug 24, 2023


Come tuffarsi come portiere di calcio senza farsi male


I tuffi sono una parte essenziale del lavoro di un portiere. Naturalmente, alcuni infortuni possono rappresentare un rischio professionale, che come minimo può ostacolare le prestazioni o, nel peggiore dei casi, mettere da parte un portiere. Ecco perché imparare ad immergersi con la tecnica stellare è fondamentale. Questo post offrirà alcune indicazioni che aiuteranno i portieri a tuffarsi senza farsi male.

I pericoli di una tecnica inadeguata

I migliori portieri di calcio del mondo fanno sembrare facili i tuffi, ma non lo sono affatto. Immergersi con una tecnica impropria può portare a diversi infortuni. I più comuni sono distorsioni, stiramenti e strappi muscolari dovuti alla contorsione del corpo nel modo sbagliato o all'atterraggio con un'angolazione scomoda. Un atterraggio sbagliato può anche portare a lividi e contusioni. Quando si prende la palla, c'è anche il rischio di lesioni alle dita , soprattutto se sono iperestese. È anche possibile finire per scontrarsi con i pali della porta o con altri giocatori, soprattutto se non hai consapevolezza visiva.

Tecniche per immersioni più sicure

L'attuazione corretta dei tuffi sicuri inizia prima ancora di scendere in campo. Il riscaldamento è fondamentale per mantenere i muscoli sciolti e meno soggetti a infortuni. Un buon riscaldamento dovrebbe assicurarsi di colpire collo, spalle e braccia. Flessioni, trazioni, addominali, squat e curl per bicipiti sono tutti ottimi riscaldamenti, così come gli sprint e la corsa.


Ora entriamo nell'immersione vera e propria . Devi essere pronto a immergerti in anticipo, prima di effettuare il movimento vero e proprio. Ecco passo dopo passo:

  • Ti consigliamo di iniziare con le punte dei piedi, spostando il peso in avanti, pronto a entrare in azione.
  • Quando vedi che la palla esce dalla tua portata abituale, fai un passo nella direzione del tiro.
  • Mantieni il peso in avanti: il petto sopra le ginocchia e ancora sulle punte dei piedi. Inclinati verso la palla
  • Lascia che inizi a cadere in modo naturale (ti consigliamo di esercitarti a sentirti a tuo agio con questo) e poi saltaci dentro.

Assicurati che le tue braccia siano ben lontane. Questo non solo ti dà maggiori possibilità di prendere la palla, ma significa anche che cadrai sui muscoli laterali. Quest'ultimo passaggio è fondamentale. Atterrare sui muscoli laterali ti dà la massima ammortizzazione, il che significa che avrai l'atterraggio più sicuro. Questo è essenziale quando si impara a tuffarsi nel calcio senza farsi male.

L'attrezzatura giusta

Con un addestramento sufficiente, puoi mantenerti al sicuro durante le immersioni nella maggior parte delle circostanze. Ma quando inserisci la marcia giusta, puoi essere sicuro in quasi ogni circostanza. Il giusto equipaggiamento protettivo ti darà anche la sicurezza di cui hai bisogno per fare quei primi atti di fede e iniziare ad affinare le tue capacità.


Ma avrai bisogno di leggings e maglie da calcio che possano resistere alla punizione degli atterraggi duri, per darti la migliore protezione possibile. Leggings o pantaloncini imbottiti e maglie imbottite sono il posto migliore per iniziare. Con l'attrezzatura ad alte prestazioni Storelli, le tue immersioni non saranno più atti di fede: puoi essere certo che sarai ben protetto ogni volta che ti lancerai. Quindi prendi la tua attrezzatura e scendi in campo per allenarti!

 

Cart Close
Updating