Spalla del portiere: come i portieri di calcio riducono questo fastidioso infortunio

Jan 19, 2022


I portieri non subiscono esattamente gli stessi infortuni dei loro colleghi in campo, ma sono più inclini ad alcuni infortuni unici (e dolorosi). Gli infortuni alla spalla sono la criptonite per molti portieri.

Le parate acrobatiche effettuate dai portieri possono portare a distorsioni e fratture della spalla. Questi infortuni possono lasciarli messi da parte per settimane. Questo post esaminerà come si verificano gli infortuni alla spalla e cosa possono fare i portieri per ridurre il rischio di infortuni.

Anatomia della spalla/rischio di lesioni

Stai per imparare alcune cose interessanti sulla tua spalla. Forse non lo sapevi, ma la spalla è l'articolazione più mobile del tuo corpo. Può ruotare e torcersi in modi che non crederesti (basta guardare i contorsionisti).

Detto questo, tutta questa mobilità rende le spalle soggette a instabilità e lesioni (ne parleremo più avanti). Fortunatamente, abbiamo le cuffie dei rotatori per mantenerli in posizione. La cuffia dei rotatori è composta da quattro muscoli separati che convergono insieme, operando come uno solo. Questo design ingegnoso consente a questi quattro muscoli di contrarsi simultaneamente. Inoltre mantiene l'osso del braccio bloccato contro una parte della scapola chiamata glenoide, conferendogli maggiore stabilità.

Lo stesso design della cuffia dei rotatori consente ai portieri di compiere imprese sovrumane di atletica. Che si tratti di un tuffo in parata, di una presa acrobatica o di un lancio potente, la cuffia dei rotatori rende tutto questo possibile.

Ma come qualsiasi altra articolazione, la cuffia dei rotatori ha dei limiti.

I tuoi polsini sono diventati duri

  • I portieri spesso bloccano o catturano palloni da 15 once che viaggiano a 80 miglia all'ora da 12 metri di distanza. Questo contatto può scaricare sulla cuffia dei rotatori un peso pari a 3-4 volte il tuo peso corporeo in meno di mezzo secondo. È una quantità incredibile di forza.

  • Questa forza ammonta a più di 2.500 piedi-libbre al secondo applicate sulle spalle per un portiere di 150 libbre.

Ancora una volta, questa è una quantità enorme di forza. E la tua povera cuffia dei rotatori deve (scusate il gioco di parole) sostenere tutta quella forza. Di solito fa un buon lavoro, ma non è indistruttibile. L'usura costante dovuta ai colpi bloccati può (e spesso lo fa) danneggiare la cuffia dei rotatori. E una cuffia dei rotatori danneggiata non è divertente da affrontare.

Infortuni alla spalla comuni per i portieri

  • Dolore fastidioso alla spalla
  • Borsite
  • Tendini della cuffia dei rotatori strappati
  • Capsulite
  • Spalle fratturate

I portieri potrebbero leggerlo e pensare tra sé e sé: "Quando mi succederà questo?".

Tuttavia, la realtà è questa: anche se corri il rischio di subire un infortunio alla spalla, puoi ridurlo in modo significativo.

Come i portieri possono prevenire gli infortuni alla spalla

Esistono alcuni modi per proteggere le spalle dagli infortuni. Le due strategie più importanti sono il condizionamento adeguato e l'uso di indumenti protettivi per il calcio. Fare entrambe le cose ridurrà lo sforzo che il portiere esercita sulle articolazioni della spalla.

Condizionamento della cuffia dei rotatori

Ricorda, la cuffia dei rotatori dà alla tua spalla la capacità di eseguire quei magnifici blocchi con finezza. Ma se una cuffia dei rotatori soffre di instabilità, ne seguiranno lesioni.

Quindi è necessario rafforzare la cuffia dei rotatori. La cosa interessante degli infortuni alla spalla è che la debolezza di solito non è il problema: la causa è lo scarso controllo motorio. Ecco perché i tradizionali programmi di allenamento con i pesi per rafforzarli non serviranno a molto.

L’obiettivo dell’allenamento della cuffia dei rotatori dovrebbe essere la stabilizzazione dell’articolazione.

Ciò può comportare esercizi come :

  • tratto della porta
  • rotazione esterna laterale
  • righe dall'alto al basso
  • volo inverso
  • trazione del tosaerba

Questi esercizi enfatizzano la stabilità e un'efficiente gamma di movimento.

Protezione dagli impatti

Le debolezze strutturali e l’uso eccessivo sono cause comuni di lesioni alla spalla e alla cuffia dei rotatori. Ma anche cadute e traumi contundenti possono portare a lesioni. I portieri si tuffano...molto. Ciò potrebbe significare cadere in una posizione compromettente che innesca una lesione della cuffia dei rotatori. E siamo onesti: tuffi e cadute sono inevitabili.

È possibile ridurre l'impatto delle cadute con dispositivi di protezione. Ciò include le parti superiori dotate di imbottitura/protezione che riducono la forza del trauma contusivo. Un esempio di questo è una maglia imbottita da portiere.

La nostra linea di maglie da portiere imbottite BodyShield contiene materiali che riducono le forze di impatto fino al 90%. Le spalle di queste maglie sono dotate di pannelli antiabrasione che fungono da cuscino in caso di caduta.

Un chip dalla tua spalla

Gli infortuni alla spalla colpiscono i portieri più degli altri giocatori in campo. Sfortunatamente, un infortunio alla spalla può essere il più grande punto debole di un portiere. Anche solo una spalla contusa o dolorante può rendere difficili le parate e le riprese di routine. E anche se le lesioni alla spalla sono curabili, possono richiedere settimane per guarire.

Fortunatamente, con il giusto equipaggiamento protettivo e di condizionamento (ad esempio la maglia imbottita del portiere), puoi evitare infortuni alla spalla durante il processo di recupero che ne deriva. E senza dolore alla spalla, puoi portare le tue abilità da portiere a un livello superiore.

Stai cercando l'attrezzatura da portiere per proteggerti dagli infortuni alla spalla? Sfoglia la nostra selezione di maglie da portiere per trovare l'attrezzatura di cui hai bisogno!

Cart Close
Updating