L'arte e la scienza di scegliere i guanti da portiere giusti | Storelli

May 9, 2021


I riflessi fulminei e l'abilità nei salti mortali porteranno lontano un portiere, ma le sue prestazioni caleranno senza il giusto paio di guanti. Ecco perché scegliere i guanti da portiere da calcio è un po' un'arte e una scienza.


Ma per i portieri più giovani o inesperti, scegliere quelli giusti può essere complicato. Oggi ti mostreremo come scegliere i guanti da portiere e come fare in modo che genitori e giocatori non debbano spendere soldi per i guanti da portiere troppo spesso.

Guanti da portiere da calcio: come sono costruiti

Prima di identificare quali guanti da calcio sono più adatti ai portieri, è importante comprenderne l'anatomia. Una breve conoscenza del motivo per cui i produttori costruiscono i guanti in questo modo aiuterà i giocatori a scegliere i guanti giusti.


Quando si considerano i guanti da portiere da calcio, ci sono quattro componenti principali: il rovescio, il palmo, la chiusura e le dita . Queste quattro considerazioni aiutano a proteggere le mani dei portieri dagli infortuni e a migliorare le loro prestazioni in campo.

I quattro componenti dei guanti da portiere di calcio


  • Rovescio - Il rovescio di un guanto protegge la mano del portiere quando colpisce la palla. Il corpo del guanto e i tasselli delle dita collegano tipicamente il palmo e il rovescio. La qualità del rovescio varia, con materiali di qualità superiore che costano di più e quelli inferiori di meno. Detto questo, lo spessore e il materiale incidono direttamente sulla quantità di protezione offerta.

  • Palmo: il palmo del guanto del portiere consente al portiere di prendere la palla. Pertanto, i guanti con presa superiore sono la scelta ideale per portieri di tutte le età e livelli di esperienza. Naturalmente anche altri fattori giocano un ruolo importante, come la durabilità e il comfort (ne parleremo più avanti).
  •  

  • Chiusura - Quando i portieri cercano i guanti, devono pensare anche alla chiusura. La chiusura si riferisce al modo in cui il guanto si indossa e si toglie dalla mano, nonché a quanto è sicuro sulla mano. Esistono diverse chiusure e tutte possono cambiare il livello di comfort provato da un portiere.

  • Dita - Ultime ma non meno importanti sono le dita. In effetti, sono la parte più critica dei guanti da portiere di calcio perché consentono ai portieri di catturare e proteggere la palla. Il taglio e la dimensione del guanto influiscono sulla libertà di movimento delle dita all'interno del guanto: alcuni portieri preferiscono una vestibilità più ampia mentre altri preferiscono una vestibilità più attillata.

  • Con questi quattro componenti in mente, arrivano ora i fattori di acquisto che i giocatori dovrebbero considerare quando scelgono un guanto che offra la migliore protezione e prestazione.

    Come scegliere i migliori guanti da portiere di calcio

    In definitiva, scegliere i guanti migliori sarà una scelta personale, soprattutto per i portieri più esperti. Per i principianti e i giovani, tuttavia, alcuni guanti sono più ideali per migliorare le parate e prevenire infortuni. Diamo un'occhiata a come si applicano i quattro componenti principali menzionati nella sezione precedente quando i giocatori desiderano acquistare guanti.

    Come scegliere i guanti da portiere Suggerimento 1: acquista il taglio giusto


    Il "taglio" dei guanti da portiere di calcio si riferisce al modo in cui i produttori costruiscono il materiale del palmo del guanto . Il taglio di un guanto gioca un ruolo importante nel modo in cui un portiere può afferrare la palla e quanto bene si adatta alla sua mano. I guanti da portiere sono disponibili in quattro tagli principali:


    • Taglio piatto - Il taglio piatto, noto anche come "taglio tradizionale" è un pezzo singolare di materiale piatto in schiuma/lattice che assume un aspetto più squadrato. Il taglio piatto del palmo offre ai portieri una vestibilità più ampia, consentendo più movimenti della mano e delle dita.

    • Taglio arrotolato/a pistola - I guanti con questo taglio presentano una struttura a dita arrotolate, con i lati del palmo che avvolgono o arrotolano attorno alle dita. Il taglio arrotolato offre una vestibilità più aderente e un'area di contatto più ampia con la palla, offrendo ai giocatori un maggiore controllo.

    • Taglio negativo - Con un taglio negativo, la cucitura si trova all'interno del guanto. Il palmo è realizzato con un unico pezzo di lattice con tasselli tra palmo e rovescio del guanto. I tagli negativi offrono una vestibilità aderente e un migliore controllo, ed è vantaggioso anche per i portieri e i portieri con le mani piccole.

    • Taglio ibrido - Come suggerisce il nome, un guanto dal taglio ibrido è una combinazione dei tagli sopra menzionati.

    Come scegliere i guanti da portiere Suggerimento 2: scegli la vestibilità e la taglia giuste

    I migliori guanti da portiere da calcio offrono molto spazio per le dita (senza essere troppo larghi, ovviamente). Ciò fornisce al giocatore un maggiore comfort, il che influisce sulle prestazioni e offre l'ulteriore vantaggio di limitare i danni ai guanti (ad esempio scoppi o buchi).


    Detto questo, è consigliabile che i giocatori si misurino le mani e scelgano guanti che si estendano da circa ½ a 1 pollice oltre la punta delle dita. Anche semplicemente provare i guanti può aiutare a determinare se sono abbastanza buoni per un giocatore oppure no.

    Come scegliere i guanti da portiere Suggerimento 3: scegli l'impugnatura e il palmo più adatti al giocatore

    È fondamentale che i portieri scelgano guanti che abbiano la presa e la vestibilità ideali sul palmo. Detto questo, c'è variabilità in termini di tipo di presa da scegliere. Per cominciare, grip e prezzo vanno di pari passo. Di solito, i guanti più economici forniscono meno presa mentre i guanti più costosi forniscono più presa.


    Per i portieri più esperti, una maggiore presa è la strada da percorrere, ma meno presa può effettivamente essere vantaggiosa per i giocatori giovani e principianti. Guanti da portiere che forniscono meno forza di presa ai giocatori più giovani e principianti per migliorare la loro capacità di parata. Un ulteriore vantaggio è che i guanti da portiere da calcio con minore presa spesso hanno una maggiore durata.


    Per i genitori che cercano un paio di guanti economici ma entry-level per i loro giovani giocatori, i guanti con meno grip possono essere una buona strada da percorrere.

    Come scegliere i guanti da portiere Suggerimento 4: protezione delle dita

    Proteggere le dita è assolutamente fondamentale per i portieri di calcio, ed è per questo che è necessario scegliere guanti con protezione extra per le dita. I guanti da portiere sono disponibili in 2 forme: senza “spine per le dita” e con “spine per le dita”, per cui la protezione avviene tramite spine di plastica inserite nel rovescio del guanto.


    I guanti da portiere da calcio con spina dorsale sono disponibili in due versioni: spine segmentate (che sono rigide) e spine flessibili (che sono pieghevoli). Le spine segmentate si piegano in avanti ma non all'indietro per prevenire dolorose iperestensioni (e spaccature) delle dita , un infortunio comune ai portieri. Le spine flessibili, tuttavia, possono piegarsi in avanti e all'indietro per fornire maggiore supporto, flessibilità e resistenza agli urti alle dita.


    Le spine segmentate sono più comuni e sono una buona scelta per i giocatori giovani e inesperti che stanno ancora migliorando la loro tecnica. Sono ideali anche per i giocatori che sono inclini o si stanno riprendendo da recenti infortuni alle dita.

    Tabella di acquisto dei guanti da portiere di calcio

    Con le considerazioni chiave sull'acquisto dei guanti da portiere di calcio ora menzionate, potresti chiederti quali guanti dovresti cercare nello specifico. Le opzioni sono tantissime ed è facile perdersi, ma fortunatamente abbiamo un'analisi dei nostri migliori guanti da portiere che soddisferanno le tue esigenze. Dai un'occhiata al grafico qui sotto.

    Come puoi vedere, ciascuno di questi guanti si adatta (gioco di parole) ai singoli portieri meglio di altri. In definitiva, la scelta dei guanti da portiere giusti si riduce alla conoscenza delle dimensioni della mano, degli obiettivi prestazionali (maggiore controllo, migliore protezione) e del livello di abilità attuale.

     

    Dai uno sguardo più dettagliato ai nostri guanti da portiere da calcio .

    Prendi confidenza con l'acquisto di guanti da portiere di calcio

    Acquistare i guanti da portiere giusti per il calcio implica molto più che semplicemente sceglierne un paio per il loro aspetto e colore. I giocatori devono prendere in considerazione la dimensione della mano, il livello di abilità, il rischio di infortuni e gli obiettivi di prestazione. Analizzando i diversi componenti dei guanti da portiere e il modo in cui influiscono sulle prestazioni, i giocatori possono scegliere il paio perfetto che porta le loro prestazioni e sicurezza a un livello superiore.



    Cart Close
    Updating